Isola
€ 8.000.000

- Venezia (VE) - 2.000 mq2 ca.
DESCRIZIONE
Laguna di Venezia - Ottagono agli Alberoni:
L'Ottagono agli Alberoni è una splendida architettura difensiva del '500, ed anche una singolare e amena dimora che emerge dall’acqua, come sospesa fra azzurri confusi del cielo e del mare e simile ad una grande arca con muri robusti rossi di mattone coronati da pietra d’Istria che si infilano obliqui nell’acqua salmastra. Immobile, forte eppure gentile: serena come non fosse stata mai toccata da milizie: è il sogno piacevolissimo di una sicura dimora, di un sicuro rifugio. E’ molto di più di una stupenda villa o di un grande castello. E’ un’immagine irreale, una gemma dorata, unica al mondo, nello straordinario scenario, pure unico, dello splendido bacino di Venezia Serenissima.
Isola felice, sola, appartata eppure vicina alla riva, ad un centro abitato ed animato (Alberoni e Malamocco), ad una delle spiagge più belle del Lido di cui non sente il frastuono.
E’ vicina ai murazzi di Pellestrina che con le immense lastre di pietra d’Istria, si infilano nel blu del mare.
Un’ansa riparata simile ad un fiume, si dirama da sotto un ponte carrabile, è raggiungibile dal mare e da terra. La precede un enorme lago, ideale ricovero di barche dentro un immenso porto naturale. Anche barche grandissime vi possono trovare riparo e tutta l’assistenza tecnica più specializzata per la presenza di un attrezzato cantiere; a pochi passi vi è anche uno dei più prestigiosi campi da golf.
L’isola ha una felice ubicazione nella Laguna di Venezia in prossimità del Canale di Malamocco a brevissima distanza dall’isola del Lido. Si raggiunge da Piazzale Roma o dalla Stazione Ferroviaria con mezzi pubblici (35 minuti di motoscafo diretto sino al Lido; dal Lido - in coincidenza - in autobus in meno di venti minuti). Da 11 in 5 minuti, anche in barca a remi già si accosta alla porta d’ingresso in ferro posta a Settentrione.
A settentrione si apre l’unica porta di accesso. A sinistra entrando vi è una prima casetta di circa 55 mq.
Un preciso disegno architettonico di vialetti parte subito dopo l’ingresso e porta ad una ‘piazzetta” pavimentata con al centro il basso pozzo ottagonale sormontato da una sorta di tonda ciambella che invita a sedersi.
Un vialetto parte Sud-Ovest, lasciando l’ingresso, porta alla casa grande: oltre 400 mq: contiene 8 ampie stanze rettangolari e due triangolari ed un camminamento a volta a botte ribassato, largo ed alto circa 2 metri e lungo più di 10 metri. Profondi incavi portano alle finestre sulla laguna.
In testa a Nord una piccola parte dell’edificio di circa 30 mq ha forma di cappella.
Sulla casa una terrazza di oltre 100 mq circa apre una gran vista verso la laguna e verso Venezia.
Da questo livello parte un percorso lungo quasi tutto il perimetro (sino alla casetta) interrotto solo su due angoli da due panchette in pietra che si fronteggiano, separate da un tavolino, pure in pietra: qui gli occhi si illuminano alla vista della laguna e verso l’interno del parco di oltre 2000 mq collegato da un vialetto che si infila nell’ingresso al centro della casa.
Un pozzo costruito dagli Austriaci garantisce abbondante acqua dolce. Esente APE.


Prezzo su richiesta.

Tutti i dati e le informazioni contenuti nel presente documento sono stati forniti dal venditore/proprietario e devono considerarsi come puramente indicativi senza potere essere considerati quale presupposto contrattuale.
PLANIMETRIE
CARATTERISTICHE
Città: Venezia (VE)
Indirizzo/zona:
Superficie circa: 2.000 m2
Classe Energetica: -
Richiesta: € 8.000.000
Spese Condominiali:
Terrazzo: Si
Isola: 2.000 mq. circa
Pozzo: Si
:
:
:
:
MAPPA